Loading...

6 consigli per ottenere migliori performance dalle Landing Page.

Landing Page

6 consigli per ottenere migliori performance dalle Landing Page.

Le landing page rappresentano una buona opportunità per l’incremento delle conversioni degli utenti oltre che per il futuro della vostra azienda. Per ottenere un buon numero di conversioni però è essenziale che ogni landing page abbia un design in grado di catturare l’attenzione di ogni utente. In questo articolo troverai dei suggerimenti sono come poter raggiungere questi risultati.

1.Vai al sodo.

Ogni utente viene esposto a migliaia di informazioni e contenuti web ogni giorno ed è proprio per questo che è essenziale dare all’utente una buona ragione che lo convinca a rimanere fedele alla tua landing page. Gli utenti non hanno tempo da perdere e non leggeranno più testi troppi lunghi.

Come attirare la loro attenzione? Basta dare loro le informazioni di cui hanno bisogno immediatamente.

Brevi descrizioni e dettagli base vengono facilmente memorizzati dagli utenti e possono essere utilizzati per catturarne l’attenzione mentre le linee di comunicazione simultanee e gli  elementi di distrazione sul design vanno evitati.

Rendi il tuo messaggio il più chiaro e semplice possibile!  

Landing Page

2.Aggiungi il social proof.

Si consiglia l’utilizzo del social proof in quanto incrementa molto la fiducia di un utente verso il proprio business.

Social proof positivi ricevuti da esperti del settore possono addirittura essere più importanti di un design sorprendente e portano sempre delle conversioni.

I social proof possono essere ottenuti da maestri del settore oltre che da influencer e testimonial oppure attraverso gli indicatori di risultato delle pagine social quali like,condivisioni, commenti o case study.  L’inserimento di uno o più di questi elementi all’interno di landing page, aiuterà sicuramente gli utenti ad acquisire maggiore credibilità verso il vostro business.

Convinci il tuo pubblico attraverso l’utilizzo di referenze positive!

 

Social Proof

3.Influenza la navigazione dell’utente all’interno della tua landing page.

Ricorda che il primo approccio con la landing page è il più importante. I primi attimi passati a guardare un sito sono infatti quelli in cui l’utente dice se esplorare il sito o meno. È importante quindi catturare l’attenzione sin dall’inizio!

L’interesse di un utente verso una landing page può solamente essere ottenuta attraverso l’utilizzo di un buon design. Il design non deve essere solamente ben fatto ma deve soprattutto appagare per la vista, deve guidare l’utente attraverso il suo percorso di navigazione all’interno del sito.

UX design, può essere una buona risorsa da utilizzare per aiutare la navigazione dell’utente all’interno della landing page.

Landing Page

   4.Attira l’attenzione degli utenti con l’utilizzo di offerte limitate.

Un ottimo modo per acquisire conversione è quello di assegnare delle scadenze alle proprie offerte. Scadenze che saranno associate a dei buoni sconto, coupon online o altre promozioni. Se gli utenti pensano che l’offerta potrebbe scadere presto, saranno più propensi ad agire in quanto non vorranno perderla.

Gli utenti tendono sempre  a ritardare le azioni in quanto potrebbero voler fare qualche ricerca in più prima di fare un acquisto. Spesso potrebbero pensarci due volte prima di fare un abbonamento o addirittura possono aspettare il fine settimana solo per iscriversi a un corso.

Non dimenticare che le offerte limitate potrebbero mettere fine alle esitazioni e favorire tassi di conversione più elevati!

Offerte Limitate

5.Diventa un maestro nel tecnica del pulsante di invito all’azione (CTA).

Un pulsante di invito all’azione deve essere istruttivo e conciso: se gli utenti non sanno cosa otterranno quando intraprendono un’azione, potrebbero cercare di evitarlo. Tuttavia, a volte le azioni possono essere camuffate con i benefici che l’utente otterrà quando intraprende l’azione. I CTA basati su domande che sorgono paura o desiderio sono spesso efficaci.

Inoltre i CTA dovrebbero abbinarsi bene al design della pagina web. Un’azione che si può ottenere tramite il posizionamento di banner pubblicitari attorno al pulsante di invito all’azione.

Diventa un maestro della tecnica del pulsante di invito all’azione!

Landing Page

6.Utilizza i form di contatto.

Mentre i form di contatto possono aiutare a ridurre la frequenza di rimbalzo; un approccio sbagliato potrebbe avere l’effetto opposto. I form di contatto infatti sono un buon modo per trattenere l’attenzione  degli utenti sulla tua landing page e al tempo stesso ottenere ulteriori dettagli con cui ampliare il tuo database di marketing. Per ottenere dei buoni risultati però e bene seguire alcuni accorgimenti.

I moduli devono essere brevi e contenere due o tre campi al massimo. Normalmente gli utenti non compilano mai un modulo se troppo lungo, neanche quando devono fare un acquisto. Se il modulo invece è facile da compilare e offre all’utente una ricompensa implicita, come per esempio alcune informazioni extra sul servizio che sta ricercando il modulo si convertirà in uno strumento utile per acquisire clienti.

Inoltre è importante sottolineare che oltre ad avere il giusto design i form hanno un tasso di conversione piu alto quando non si basano su domande personali.

landing-page-mailup



Rich Clicks UK

The Biscuit Factory
Unit J312,
100 Clements Rd, Bermondsey,
London SE16 4DG

Phone: +44 (0) 20 71931103

Company No. 08815509 | VAT: GB 178622675

Rich Clicks Italia

Rich Clicks / Well 360, Via Timavo 12, Milano 20124

Phone: +39 0287159598