Loading...

Come funziona Google Adwords? CPC, Impression, questi sconosciuti

Come funziona Google Adwords? CPC, Impression, questi sconosciuti

Tutti, o quasi, sanno che Adwords è il programma di Google per fare pubblicità su internet, tuttavia andare nel dettaglio potrebbe risultare per alcuni difficile.

Se stai leggendo questo articolo è perché vuoi saperne di più su come funziona Google Adwords. Ecco a te qualche informazione base che potrebbe esserti utile se stai pensando di utilizzare Adwords per promuovere il tuo business online ma non sai da dove cominciare.

Quando avvalersi di Adwords?

Puoi avvalerti di Adwords se hai bisogno di accrescere la notorietà del tuo brand e se vuoi apparire in rete quando gli utenti cercano proprio i servizi o prodotti che offri.

Dove appare la pubblicità fatta su Adwords?

Le campagne pubblicitarie realizzate su Adwords appaiono sulla pagina dei risultati di Google, ovvero la SERP, e sui siti partner, incluso Youtube e Gmail.

A seconda del posizionamento, che siano sulla SERP o su siti Google Partner, gli annunci avranno diverso formato e aspetto (solo testo, solo immagine, video ecc.) ma tutti, al click dell’utente, raggiungeranno la pagina del sito internet dell’inserzionista (che sia la homepage o una landing page ad hoc).

Differenza tra pubblicità Display e Search

La differenza tra campagne Display e campagne Search è molto semplice.

Nel primo caso si tratta di campagne che girano nella rete Display di Google. Gli annunci appaiono sui siti partner e sono costituiti da banner o video.

google display banner example

Quando invece si parla di campagne Search (campagne di ricerca) ci riferiamo a delle campagne con annunci testuali che appaiono nella pagina dei risultati di ricerca Google, quindi nella SERP, e che compaiono quando l’utente digita specifiche chiavi di ricerca, ovvero keyword.

Ad esempio, se vendi cibo per gatti, comprerai su Adwords keyword come “cibo per gatti”, “il miglior cibo per gatti” ecc.

Se un utente digita sulla barra di ricerca “cibo per gatti”, troverà nella SERP, prima degli annunci organici, diversi annunci a pagamento di rivenditori di cibo per gatti, tra cui i tuoi, e che rispondono appunto alla specifica ricerca dell’utente.

Nel seguente esempio vediamo che la keyword digitata dall’utente è “auto verkopen” (in italiano “vendita auto”):

 

esempio google search ad

Chi decide quale annuncio appare prima degli altri?

Occorre comprendere che l’algoritmo di Google decide quali annunci pubblicitari pubblicare (considera che i tuoi annunci entrano in concorrenza con gli annunci di tutti tuoi competitori).

E allora, come fa Google a decidere quali mostrare tra i tuoi annunci e quelli dei tuoi competitor? Non è solo una questione di budget, ma anche di qualità. Gli annunci risponderanno a un Punteggio di qualità dato dalla pertinenza dell’annuncio e dal modo in cui è creata la campagna: quali keyword compri, quali leading page utilizzi ecc., più alto è il quality score e più avrai possibilità di apparire, pagando meno. Ovviamente, il budget continua ad avere la sua importanza, poiché, tu e i tuoi competitor, parteciperete ad un’asta per ogni annuncio. Per un rendimento positivo, Budget e qualità delle campagne devono bilanciarsi.

quality score google ads

Come viene calcolato il costo

Su Adwords è possibile pagare a CPC, ovvero a costo per click, e ciò significa che pagherai per ogni click effettuato sul tuo annuncio (che esso sia un banner o un annuncio testuale). Attenzione, vale anche se a cliccare sul tuo annuncio sei proprio tu!

Un’altra modalità riguarda il costo per impression, stabilendo a priori che pagherei un tot per 1000 impressioni, ovvero per 1000 visualizzazioni.

Il costo di un click o di 1000 impressioni è impossibile saperlo in anticipo: il minimo è 0,01-0,02€ ma può tranquillamente superare anche 1€ –  puoi stabile la cifra massima che sei disposto a pagare per ogni click o impressione.

Anche per la campagna puoi stabilire un tetto massimo che vuoi spendere giornalmente. Arrivato al budget stabilito, Adwords smetterà di deliverare i tuoi annunci.

Metodo di fatturazione di Adwords

Per i metodi di pagamento sulla piattaforma Adwords le opzioni disponibili sono:

  • Pagamenti automatici: l’importo ti viene addebitato automaticamente dopo 30 giorni dall’ultimo addebito oppure al raggiungimento dell’importo che avrai predefinito (chiamato soglia di fatturazione).
  • Pagamenti manuali: paghi in qualsiasi momento lo desideri per le spese future. Se scegli questa impostazione, paghi prima che i tuoi annunci vengano pubblicati.
  • Fatturazione mensile (linea di credito): alcune attività commerciali possono beneficiare di una linea di credito da Google se soddisfano determinati requisiti. Con questo metodo, accumuli costi e ricevi una fattura mensile.

Avvaliti di professionisti

Adesso hai un’idea più strutturata del funzionamento di Adwords. Un ultimo consiglio: di improvvisati esperti ne troverai molti, ma cerca di affidarti solo a professionisti certificati Google che sanno come farti investire adeguatamente le tue risorse monetarie.



Rich Clicks UK

The Biscuit Factory
Unit J312,
100 Clements Rd, Bermondsey,
London SE16 4DG

Phone: +44 (0) 20 71931103

Company No. 08815509 | VAT: GB 178622675

Rich Clicks Italia

Rich Clicks / Well 360, Via Timavo 12, Milano 20124

Phone: +39 0287159598