Loading...

Come Google Store Visit può guidarti al successo

Rich Clicks - Google store visit article IT

Come Google Store Visit può guidarti al successo

La nuova funzione Store Visit di Google è diventata decisiva nello sviluppo di una strategia Omni-Channel. Grazie a Store Visits, la tua azienda può misurare l’effettiva affluenza di uno dei tuoi negozi fisici dopo aver cliccato su un Ad. Questo vantaggio ti permette di calcolare quanto è il guadagno proveniente dalla tua strategia AdWords, perfezionando l’integrazione con la tua strategia di digital marketing per i profitti offline. La maggior parte delle volte, infatti, una delle preoccupazioni principali relative ad una strategia Omni-Channel si rivela quella di seguire il percorso del cliente nell’acquisto, dall’online all’offline: grazie al miglioramento di strumenti in grado di tracciare le esperienze dei clienti in ciascuna fase, si è migliorata nettamente la possibilità di misurare dati del genere, eludendo il problema.

Google Store Visit, un’evoluzione per soluzioni migliori

Ad esempio, Store Sales Direct, appena lanciato da Google, è uno strumento ancora più avanzato di Google Store Visits, che aiuta gli esperti marketer a caricare indirizzi email criptati, valore dell’ordine e data d’acquisto, permettendo di ottenere un’analisi maggiormente approfondita di come Google AdWords abbia effettivamente inciso sui tuoi guadagni.

Con più informazioni a disposizione, un esperto di digital marketing può sviluppare report dettagliati, non solo analizzando i risultati ma migliorando una strategia di marketing efficace a tutti gli effetti. In questo modo, i tuoi investimenti digitali sono meglio ottimizzati, dal momento che Google AdWords terrà aggiornati i tuoi clienti sui tuoi prodotti e sulla tua azienda, mentre tu avrai a disposizione una panoramica completa del ROPO Effect (Research Online, Purchase Offline: Ricerca Online, Acquisto Offline). Potrai inoltre avere a disposizione i dati sulle campagne, i device e le keywoards che ottengono maggiori risultati, indirizzando il cliente in negozio e curando la sua esperienza Omni-Channel.

In breve, Google Store Visit può aiutarti a stabilire il ritorno di investimento della tua azienda (ROI) attraverso la tua strategia di digital marketing, aiutando gli esperti con informazioni ricche e basate su dettagli importanti che possano influire sul setup della tua campagna, come offerta, spesa e tipologia di annunci.

Google ha analizzato il comportamento del cliente, determinando la reazione nel visualizzare ADs locali ed arrivando a conclusione che clienti che hanno precedentemente accesso ai tuoi annunci online avranno il 40% di valore effettivo in più rispetto a quelli che hanno visitato il tuo negozio senza prima aver visualizzato l’inserzione. Inoltre, gli annunci online direzionano il 25% dei clienti all’acquisto fisico, essendo stati indirizzati con informazioni sui prodotti e con una comunicazione atta a rinforzare la fedeltà ed il coinvolgimento.

L’evoluzione di Google Store Visit crea la possibilità di correlare le informazioni sulle visite al tuo negozio con la ricerca ADs, ADs Maps, Display Advertising, risultati di Google Shopping e adesso persino annunci locali su YouTube, permettendo una strategia Omni-Channel più solida, capace di rendere al suo massimo e garantendo al tuo cliente una cura ed un’esperienza senza interruzioni. In questo modo, tutti i valori extra ed i dettagli unici che il tuo brand propone offline possono essere integrati con la strategia di digital marketing che stai sviluppando.

L’integrazione del Machine Learning

Tutti gli sforzi necessari a garantire il più alto di livello di sofisticazione tramite Google Store Visit vengono integrati giorno per giorno per assicurarsi che tutti gli aspetti del processo siano accuratamente analizzati e letti in modo da stabilire risultati precisi per la tua strategia.

Allo stesso tempo, Google ha determinato un tempo minimo di visualizzazione per i tuoi ADs, per rendere sicuro il coinvolgimento dei clienti, per un periodo rilevante e che porti risultati. In questo modo, ci sarà una suddivisione tra tutti i click sul tuo annuncio e quelli maggiormente rilevanti allo scopo della tua strategia.

Con l’integrazione del Machine Learning i dati ottenuti avranno un ridotto margine d’errore. Questo significa che gli utenti che visiteranno il tuo negozio in maniera casuale, trascorrendo giusto un minuto nel tuo store, non saranno considerati come visitatori concreti, così come non verranno presi in considerazione i dati relativi ai dipendenti che spendono ore al suo interno. Il Machine Learning ha reso possibile un sistema in grado di riconoscere e distinguere le caratteristiche di un effettivo visitatore.

Come abbiamo applicato Google Store Visit per i nostri clienti

• Conforama:

Conforama è una compagnia d’arredamento Francese, di primo livello nel mercato europeo e con una forte presenza in altri Paesi come Italia, Spagna, Svizzera e Portogallo. La nostra agenzia di digital marketing è stata ingaggiata per aiutare Conforama a penetrare nel mercato Italiano e competere con concorrenti più grandi attraverso una strategia Omni-Channel.

Grazie a questo progetto, siamo stati tra le prime agenzie di digital marketing nel mercato Italiano ad integrare Google Store Visit nell’approccio Omni-Channel e tra i primi a procurare clienti, tramite Google Store Visit, nel mercato UK.

Abbiamo aiutato Conforama con una campagna mobile drive-store, tracciando le visite rilevanti all’interno del negozio con Google AdWords, seguendo il viaggio del cliente dal click sull’annuncio allo store fisico.

• THUN:

THUN è una compagnia Italiana dedicata alle decorazioni per interni, collezionismo, idee regalo. Per questo è ben posizionata anche sul mercato Europeo, in Paesi come Germania, Svizzera, Austria e, ovviamente, Italia.

Al momento stiamo lavorando su un progetto che potrebbe già far evolvere il nostro approccio in relazione alla strategia di store visit. In questo caso, insieme al team di THUN, abbiamo mappato in Google My Business un sostanzioso numero di negozi (più di 100 soltanto in Italia) e attivato lo Store Visit Metrics per calcolare il guadagno proveniente dalle visite al negozio perfezionate tramite le campagne Google. Inoltre, siamo in grado di risalire all’indirizzo del negozio e la fonte proveniente da Search e Display ADs.

• My English School:

MyES è un’importante catena di scuole d’inglese che serve molte città attraverso tutta Italia, attualmente alla ricerca di stabilizzarsi anche a livello Europeo ed internazionale.

Attraverso questo progetto abbiamo affrontato la sfida, ma anche avuto l’opportunità, di integrare Google Store Visit al settore accademico, lontano dall’industria di vendite commerciali. Tale fattore ci ha consentito di confermare e comprovare ai nostri clienti che l’implementazione di Google Store Visit rappresenta un approccio digitale in grado di aiutare in svariate tipologie di business, ottenendo con successo importanti dati e dettagli di una strategia di marketing globale.

Per il progetto MyES, abbiamo attivato Google Store Visit come metrica per verificare le attività dell’account Google AdWords, che permette alla compagnia di controllare il numero di Web Leads convertiti. In altre parole, il valore preciso di persone che visitano le scuole dopo aver consultato l’annuncio in modalità Display o attraverso Search ADs.

In ultimo, abbiamo capito che Google Store Visit può garantire incredibili risultati anche per aziende che offrono un servizio anziché un prodotto specifico. Pianificare una strategia di marketing ed una comunicazione attraverso i propri annunci ha significato guidare i clienti dalla ricerca online direttamente alla scuola, offline.

Conclusioni

L’integrazione di Google Store Visit può significativamente migliorare i tuoi profitti offline, ottimizzando la tua strategia di marketing e ottenendo i risultati più alti per perfezionare l’esperienza del tuo brand, prendendosi cura del cliente dal punto di partenza fino all’arrivo. Un’esperienza senza confini come questa è già parte della pianificazione che un business di successo debba avere, rendendo le pratiche digitali cruciali anche per aziende che ottengono maggiori risultati online. Quindi, niente più scuse o paure, facciamoci trovare pronti!

Sei pronto per l’integrazione di Google Store Visit? Contattaci adesso!