Strategia Podcast: dai voce al tuo brand.

Un podcast è un file audio disponibili su Internet. Un utente può iscriversi al podcast per ricevere gli aggiornamenti ogni qual volta venga caricato un nuovo file audio. Oggi le aziende possono utilizzare i podcast per offrire dei contenuti di valore ai propri utenti e rafforzare il legame con loro. Questo strumento audio si traduce quindi in un potente canale di marketing. I podcast sono diventati la nuova radio sui dispositivi mobili. L’uso degli smartphone e di dispositivi vocali ha portato a una crescita di questi strumenti di intrattenimento.

Podcast come strumento di marketing.

Un podcast può raggiungere tantissime persone. A differenza di altre piattaforme di marketing e comunicazione, i podcast sono in aumento. È un contenuto che è possibile “consumare al volo”. Nonostante sappiamo che il formato video attualmente spopoli sul web, rimane un contenuto difficilmente fruibile in diverse situazioni come ad esempio quando si è alla guida o mentre si svolgono altre attività in casa.

L’audio si sta facendo strada come formato vincente, pur in un'era in cui tutto scorre così veloce. Inoltre, i podcast generalmente non hanno vere e proprie pause pubblicitarie e ads ad interrompere la fruizione, quindi sono contenuti che puntano molto sul loro storytelling sull'attenzione di ciò che si racconta, fondamentale per costruire una vera e propria narrativa di brand.

In agenzia elaboriamo una strategia di produzione Podcast attraverso la quale ci prendiamo cura della proposta da integrare al Piano Editoriale mensile, della fase di Induction e della soluzione tecnologica più adatta.

Podcast Induction.

Nella fase di kickoff, ti faremo da tutoring per il setting della realizzazione dell'audio e per le soluzioni software e hardware più adatte a te.

Realizzazione Podcast Persona.

Analizziamo la tua audience per scoprire il target perfetto a cui indirizzare i tuoi contenuti in formato podcast.

Integrazione al Piano Editoriale.

Lavoriamo sull'integrazione delle proposte podcast nel Piano Editoriale mensile del tuo blog o del tuo sito.

Brief per la Produzione.

Ti proponiamo l’idea completa per lo sviluppo del Podcast, anche se partirai da una pagina bianca da riempire.

Hardware e Software: come si produce un Podcast?

Si dà per scontato, ma per realizzare in maniera professionale un podcast bisogna parlare anche di attrezzature giuste. Oltre alla qualità della resa audio, scegliere i mezzi più adatti è sintomo di cura per il prodotto che realizzerai. 

Ad un microfono (o più microfoni) c’è da abbinare un setup di studio consono: per garantire l’audio migliore è consigliabile una stanza di piccole dimensioni, preferibilmente ammobiliata e con pareti vicine, in modo da trattenere i suoni ed evitare riverbero.

Audacity, Anchor e Spreaker sono i software di registrazione podcast più semplici e completi da utilizzare, sia perché garantiscono facilità di utilizzo in fase di produzione, sia per le opzioni disponibili in fase di post-produzione (editing, montaggio, personalizzazione).

Le diverse alternative di montaggio per i formati registrabili li rendono i più utilizzati, oltre al fatto di offrire una licenza gratuita per la maggior parte delle features. Inoltre, rendono possibile la distribuzione sui canali esterni in maniera automatica. Una volta creato un profilo, infatti, la piattaforma agisce come feed RSS incorporato, permettendo di scegliere, oltre che sulla propria timeline, dove e quando pubblicare gli episodi di un podcast.

Contenuti per Podcast: da dove partire?

I temi da affrontare nelle varie puntate Podcast possono essere vari. Suggeriamo di creare delle miniserie che si differenzino sulla base di argomenti tematici differenti.

Lavora sulle tue core skills e sul mercato di riferimento: cosa puoi portare, a livello di contenuto, che ti possa distinguere da tutti gli altri? Storytelling, trame, metodo, tone of voice: tutto, nel formato audio, conta e conta davvero nel dettaglio.

Per facilitare la creazione, è inevitabile doversi affidare ad uno script creato precedentemente alla registrazione. Lo script facilita la chiara organizzazione dei contenuti, per far si che la puntata risulti coinvolgente e interessante, senza troppe pause di silenzio o accavallamento di voci. Infatti, per quanto possa premiare la naturalezza, non tutti nascono presentatori: suggeriamo di creare uno script delle conversazioni da poter leggere o al quale far riferimento qualora nascessero “momenti vuoti”.

Indicizzare un Podcast, le basi SEO.

Oltre alla condivisione e all’utilizzo come strumento di marketing su Spreaker, Google Podcast, Google Play Music, Spotify e Apple Music da alcuni mesi Google ha rilasciato le guidelines per indicizzare i Podcast sulle SERP dei risultati organici.

E le regole sono quelle che conosciamo bene: è come fare ottimizzazione SEO, ma per il tuo podcast sulla piattaforma.

La Premier Partnership di Google, oltre a garantire l’effettiva competenza e l’assoluta affidabilità dell’agenzia a cui ti stai rivolgendo, assicura:

- Elaborazione del Feed RSS conforme alle specifiche RSS 2.0.
- Home page dei Podcast dedicata, con link che reindirizza al feed RSS.
- Embed del contenuto su homepage del sito web o della piattaforma utilizzata.
- Presenza nelle SERP Google per essere raggiunti dalle ricerche organiche.

Cosa aspetti ad entrare nel mondo dei Podcast?

Portfolio

Raccontaci il tuo progetto Digital ADV

Thank you! Your submission has been received!
Oops! Something went wrong while submitting the form.

Iscriviti alla nostra newsletter!

La tua delivery di richclickness, una volta al mese: iscriviti qui!

News, trend, analisi e approfondimenti nella tua casella di posta, direttamente dal quartier generale RichClicks.

Contattaci

Cerchi un’agenzia di digital marketing moderna che possa offriti la migliore consulenza in digital marketing? Siamo qui per te!

Raccontaci del tuo progetto
+390287159598

Parlaci del tuo progetto